Per Aggiornamenti e Approfondimenti www.digital-intelligence.it

Adobe Digital Marketing Summit US 2012

La kermesse dell’Adobe Digital Marketing Summit (summit.adobe.com) di Salt Lake City ha visto la partecipazione di circa 4000 operatori dell’area digital, content e marketing.

A fare gli onori di casa al Salt Palace di Salt Lake City Brad Rencher, senior vice president e general manager, Digital Marketing Business. E’ stato il Summit della definitiva consacrazione delle tendenze a favore del publishing con ampio spazio rivolto alle novità sulla piattaforma di Web Experience Management (WEM). L’integrazione della Digital Marketing Suite (Omniture) con la Publishing Suite è il grande punto di incontro dei due mondi.

Sono stati annunciate diverse novità:

– Adobe Social, il nuovo prodotto che combina il social publishing e l’engagement con il monitoring e l’analytics, per attribuire l’attività social ai risultati di business. Il prodotto si fonda in parte sulla tecnologia di social media management Context Optional/Efficient Frontier acquisita all’inizio di quest’anno da Adobe e in parte sullo strumento SocialAnalytics per il monitoring e l’analytics dei canali social già lanciato lo scorso anno;

– Discover 3, release che offre la possibilità di analisi dei flussi di tutte le variabili raccolte, un nuovo design dell’interfaccia utente e la possibilità di analizzare due segmenti contemporaneamente;

– Nuove capabilities di predictive marketing all’interno della Suite, progettate per ridurre la complessità associata ai modelli comportamentali predittivi. Con questi avanzamenti, Adobe mira a introdurre la predictive analytics e una migliore capacità nel decision making del marketing.

Queste novità mirano in particolare a decifrare con maggiore velocità trend e insight all’interno di sempre più vaste quantità di dati storici per offrire uno sguardo sui risultati potenziali futuri. La quantità dati in continua crescita rappresenta una sfida sempre più complessa per chi deve estrarre informazioni e insight ma allo stesso tempo rappresenta una grande opportunità di business insight.

– Efficient Frontier è ora parte dell’Adobe Digital Marketing Suite, per l’unione di campagne social, search, e display e la creazione di un’ottimizzazione multicanale delle diverse campagne

– E’ prevista una nuova versione di Search Center con strumenti dedicati alla previsione degli impatti associati ad una variazione del budget d’investimento in funzione degli obiettivi prefissati.

Infine Adobe ha stretto una partnership con hybris, per il multichannel commerce e l’ecommerce, forse anche in risposta alla strategia Smarter Commerce di IBM.

Recent Posts

Leave a Comment

Contact Us

Not readable? Change text. captcha txt