Per Aggiornamenti e Approfondimenti www.digital-intelligence.it

Adobe Discover 3

Con l’ultima versione dell’Adobe Digital Marketing Suite, presentata il 26 Aprile 2012, è stato rilasciato Discover 3. La migrazione alla nuova versione è avvenuta per tutti i clienti di Discover in maniera automatica. Ecco le principali novità:
– La user interface è diventata nera, per motivi sia di omogeneità del brand (vedi per es. Photoshop 6 Beta) sia di una più confortevole experience per la riduzione di luce emessa dal monitor;
– Aggiunto il folder Reports nella barra dei menu, contenente tutti i report di SiteCatalyst e i possibili template (trended, ranked, totals, fallout, flow, conversion funnel, site analysis, virtual focus group);
– Nei workspace, i report vengono ora visualizzati come dei tab orizzontali (non più verticali);
– È possibile personalizzare le tabelle dei dati con il Table Builder;
– È possibile effettuare il pivoting delle tabelle dati direttamente in Discover (senza essere costretti ad utilizzare Microsoft Excel);
– È stato aggiunto il panel Time per analizzare rapidamente i dati sotto diverse granularità temporali;
– Il concetto di Visitatore è stato centralizzato in tutti i report di tipo Path Flow o Fallout, grazie al rilascio di due importanti funzionalità: il Cross-Visit Pathing e il Cross-Visit Participation metric;
– Il Cross-Visit Pathing permette di analizzare i percorsi lungo la metrica Visitor (prima di Discover 3, vi era la possibilità di analizzare i percorsi soltanto lungo la metrica Visits);
– La metrica Cross-Visit Participation permette di analizzare, se applicata al report Marketing Channel, quanti contatti riceve ogni canale prima del “goal”, cioè della visita in cui avverrà la conversione. La metrica Cross-Visit Participation fornisce pertanto dati più elevati rispetto alla metrica Standard Participation (che si basa invece sul concetto di Visit).

Recent Posts

Leave a Comment

Contact Us

Not readable? Change text. captcha txt